Cose belle

Cronache beauty semiserie 

In questi mesi invernali ho acquistato e provato alcuni prodotti beauty e volevo condividere con voi le mie impressioni. Alcuni mi sono piaciuti molto, altri mi hanno entusiasmato meno. La cronaca che seguirà sarà semiseria a causa della mia limitata esperienza nel mondo delle recensioni beauty: non sono una mia prerogativa assoluta e non folgoro il portafogli per trucchi/creme/intrugli/pozioni magiche. Adoro, però, gironzolare per le bio profumerie (marito, se stai leggendo non alzare gli occhi al cielo) e ogni tanto concedermi qualche coccola! Per cui, tu che sei capitato in questo post, abbi pazienza se le mie recensioni non saranno il massimo della precisione e non avranno la corretta terminologia.


Crema mani Mater natura: molto spesso la pelle delle mia mani è secca e io tendenzialmente sono alquanto pigra quando si tratta di spalmare creme. La crema mani, perciò, trova il suo posto nel piccolo borsello che porto sempre in borsa. In questo modo, non chiedetemi perchè, riesco ad utilizzarla molto di più. Questa crema mani è ottima: fluida, rapido assorbimento, efficace su di una leggera secchezza (per le mani distrutte dal gelo rivolgersi altrove) e soprattutto dal profumo meraviglioso.  Io ho scelto quella ai fiori di ciliegio e vi assicuro che ha un profumo che crea dipendenza. Esistono altre profumazioni che io, ovviamente, proverò dato che questa sta giungendo al termine. Dunque, promossa!


Biocao – balsamo labbra protettivo La saponaria: il burrocacao o balsamo labbra non deve mai mancare nella mia beauty routine (si dice così?). Ne provo sempre di nuovi e non perché sono una becera infedele ma solo perché mi piace conoscere nuovi prodotti. Con questo balsamo de La Saponaria ammetto che non è stato amore a prima vista. La sua consistenza non è affatto morbida e burrosa, non scivola agevolmente sulle labbra ma, nonostante questo, è un ottimo prodotto perché svolge la sua funzione. Col tempo e utilizzandolo spesso si è un tantino ammorbidito e non è uno di quei balsami profumati e golosi ma, come dicevo, protegge e idrata per davvero le labbra, contiene karité, jojoba e  menta (che in realtà io percepisco poco). L’ho apprezzato molto quando, poche settimane fa, investita da un micidiale raffreddore ero costretta a dormire come una triglia agonizzante e la mattina avevo le labbra secche di belfagor. Ha risanato degnamente l’aspetto delle mie labbra. Dunque, promosso con qualche riserva.


Bio crema lenitiva viso e corpo La saponaria: questo è un prodotto beauty baby e lo utilizzo dopo ogni bagnetto di formichina. Contiene burro di karité biologico, oli di albicocca e oliva, nutrienti, emollienti ed estratti vegetali biologici di camomilla e calendula dalle proprietà addolcenti e lenitive. È una crema molto fluida e quindi piacevole e soprattutto veloce da spalmare e far assorbire (perché per noi il bagnetto, in realtà la doccia, e la fase asciugatura resta tuttora un combattimento di wrestling, dunque, dopo aver pettinato e urlato ad ogni nodo tra i capelli, la crema deve essere spalmata molto rapidamente). Si, un buon prodotto (soprattutto sicuro per la pelle di un bimbo) ma la profumazione non mi manda in visibilio, decisamente no. Promossa con debito.


Shampoo capelli secchi Tea natura: chi mi conosce abbastanza sa quanto il rapporto con i miei capelli sia estremamente conflittuale. Non ci capiamo e io meschina adotto la legge furente del taglio (in ogni caso adoro i tagli corti) ogni qualvolta il rapporto diventa insostenibile. Sto tentando di crescerli anche se sono nella fase fungo informe. Anche in tema di shampoo sono infedele e provo sempre nuovi prodotti e ormai ho capito che non devo certo riporre  le mie speranze in un flacone di shampoo. In realtà, la scelta per capelli secchi deriva da autodiagnosi magari errate. È che spesso mancano di lucentezza e credo sia un problema di idratazione. In ogni caso, questo shampoo non mi fa impazzire (ma può semplicemente dipendere dagli altri prodotti che utilizzo insieme). Gli estratti di arnica  e di lavanda, insieme alla glicerina vegetale promettono un’azione nutriente, tonificante,stimolante e antisettica. Per il mio inesperto parere  è senza infamia e senza  lode.

Crema piedi rigenerante Tea natura:  il mio secondo nome è Achille e non per il “piè veloce” ma per i disastrati talloni. Ho la pelle molto secca e i miei talloni sono di sicuro la parte più amaramente colpita. In estate non vi sto nemmeno a descrivere lo stato in cui versano. (Anni fa, in vacanza a Budapest, dopo aver camminato tutto il giorno e ostinatamente in sandali raso terra, mi ritrovai in lacrime con i talloni sanguinanti nel bel mezzo di un parco gigantesco). Ecco, dopo la scena splatter, ho iniziato a stare più attenta (ma la pigrizia da “spalmatura crema”è sempre in agguato) e,da tempo ormai, utilizzo questa ottima crema di tea natura.  Chiaramente per chi ha i talloni di Achille come me, occorre essere costanti tutto l’anno per poter ottenere risultati decenti. Questa crema garantisce un buon risultato, è morbida e di rapido assorbimento, idrata e dona un effetto rinfrescante. Ha un odore speziato, abbastanza intenso, il mio naso lo gradisce quello di mio marito decisamente no, ma so’gusti. Prodotto promosso!!!


Crema viso idratante di So’bio:  anche in questo caso non sono fedele alla stessa crema viso e, per mia fortuna, ho una pelle normale , né secca né grassa né mista, per il momento anche quasi priva di rughe. Per cui utilizzo una semplice crema idratante che spalmo sul viso ogni giorno, con o senza trucco. In questo periodo sto usando questa della So’bio all’aloe vera: leggera, fresca, di facile assorbimento, lieve profumazione,economica.  Promossa!



Correttore  Puro bio:  ero piuttosto scettica sull’acquisto di questo correttore perché non ho mai utilizzato questo prodotto con la formula “matitone” e se c’è una cosa fondamentale nel mio beauty-case è proprio il copri occhiaie,  mie fedeli compagne di vita. Nonostante siano ospite fisse sul mio volto devo precisare che non sono poi così tremende. Già dalla prima applicazione non mi sono pentita dell’acquisto: ha una punta tonda e morbida, scorre agevolmente e si stende piuttosto bene, ha una buona coprenza e dona anche un effetto luminoso (sconsigliato per chi deve coprire occhiaie da zombie o chi ha la pelle secca sotto gli occhi). Per le mie esigenze, è promosso! (ma magari la prossima volta lo provo in versione fluida!)


Crema corpo Mia make up: finora vi ho presentato tutti prodotti bio, dunque dall’ottimo inci. Bene, su questa crema non posso garantire (non essendo io un’esperta) ma voglio condividerla ugualmente perché me ne sono innamorata! Mi sono imbattuta per caso in un negozietto a marchio Mia, giovane catena di negozi di make up Made in Italy. Ho fatto un giretto di perlustrazione e ho notato le creme corpo in promozione.. Dopo aver sniffato i vari tester mi sono innamorata di questa che contiene olio di jojoba,olio di mandorle dolci, estratti di albicocca e di fragola.  Ha un profumo paradisiaco, fresco e goloso, persistente sulla pelle, si assorbe super rapidamente ed è abbastanza idratante. Al tatto è ha una consistenza morbida  e leggera e il colore è un rosa pastello. Io che sono pigra (vedi sopra)la spalmo sempre molto volentieri!! Promossa a pieni voti!


E dal mio beauty case è tutto! A presto 🙂

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...