Cose belle · Storie

Buoni propositi in costruzione

Il bigliettino all’interno di questo biscottino, nella sua improbabile traduzione, recitava un messaggio che aveva a che fare con l’umiltà, la volontà e addirittura la saggezza. Ecco, io non credo alla lista dei buoni propositi stilata ad ogni nuovo anno e come “inizio” ho sempre preferito settembre. Ma un nuovo anno è iniziato e predisporsi ad un inizio penso sia sempre una cosa positiva. I buoni propositi facciamoli ogni nuovo giorno, cambiamoli, trasformiamoli, miglioriamoli. I buoni propositi si costruiscono in divenire, accettando  gli sbagli e le rinunce per tasformarli in possibilità. Nel mio augurio per il nuovo anno vuol esserci la voglia di coltivare il tempo nel miglior modo possibile, cercando di far sbocciare piccoli o grandi sogni, di non dare per scontato niente e nessuno, di sforzarsi di avere in tasca sempre un po’ di ottimismo e fiducia in se stessi e nel prossimo, di circondarsi di bellezza e poesia, che non guasta e non guasterà mai. E in questa bellezza ci sono tutti gli abbracci, i sorrisi, le pacche sulle spalle, le cose inaspettate ma desiderate, le novità, i nuovi e vecchi amici, i consigli, i libri e le canzoni, le prove di coraggio, l’umiltà, la condivisione e la lealtà, l’ascoltare, la pazienza e la forza. 

Buon inizio e buona fortuna a tutti i buoni propositi che costruiremo giorno dopo giorno! 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...